martedì 8 aprile 2014

Utility freeware per modificare e scegliere il miglior server DNS

Il DNS (acronimo di 'Domain Name System') è uno di quei termini oscuri ai non informatici, ma su cui si poggia il funzionamento di Internet.
Premettiamo ancora che un Indirizzo 'IP'"(dall'inglese Internet Protocol address) è un numero che identifica univocamente un dispositivo collegato a una rete. 'Dispositivo' significa non solo un oggetto fisico (un computer, una scheda, una stampante, ..) ma anche un servizio come quello offerto da un server www, ftp, ecc.

Gli indirizzo IP più diffusi (lo standard IPv4) sono numerati separati da punti come 195.24.65.215.
Il 'sistema dei nomi a dominio', in inglese 'Domain Name System' (indicato con DNS), è un sistema utilizzato per ottenere dal nome di un dispositivo il suo indirizzo IP e viceversa.

Questo è il concetto, pur con molte semplificazioni e qualche imprecisione.
Quando, ad esempio, una persona vuole ottenere una pagina web - come il sito facebook.com - il browser invierà la richiesta ad un server DNS, che dal nome www.facebook.com restituirà un indirizzo IP, ad esempio 66.220.153.15. Questo è l'indirizzo IP di uno dei server di Facebook.
Un server DNS - identificato e raggiungibile anch'esso tramite un IP - di solito è automaticamente impostato dal fornitore di accesso ad internet (ISP). Ad esempio, se accedete ad internet tramite Alice, uno dei server DNS di Telecom-Alice ha l'IP: 85.37.17.40.

Se i propri server DNS, non funzionano, sono lenti, o bloccano alcuni siti, possiamo ricorrere a server DNS alternativi. Ce ne sono migliaia, come migliaia sono i fornitori di accesso a internet (ISP).

Senza dilungarmi sulla procedura manuale per cambiare il proprio DNS, che trovate in molte altre pagine web.
Per ultimo, in ordine di tempo, ho pubblicato su questo blog una mia lista:

Lista Server DNS Pubblici (Free Fast Public DNS Servers)


Ma veniamo alle utility richiamate nel titolo di questo post. Servono a risolvere due problemi: scegliere il server DNS più veloce e cambiare il DNS predefinito.

La prima utility è denominata DNS BENCHMARK, una utility per Windows e Linux per misurare le prestazioni - in termini di tempo di risposta. di un DNS servers locale o remoto. L'utility è importante, infatti come dice il motto della software house: “You can't optimize it until you can measure it”.

DNS Benchmark si scarica da qui: http://www.grc.com/dns/benchmark.htm. Se il sito di grc.com - curato da Steve Gibson - non è funzionamente, l'utility si trova facilmente sul web, ad esempio su Freeware Files.

Un'altra utility freeware è NAMEBENCH, programmino portabile, disponibile per Windows, Linux e per MacOS.
Eseguendo Namebench, sempre con la connessione internet attiva, vediamo che anch' esso ci appare con una finestra molto minimale, ma che, rispetto a DNS Benchmark, ha qualcosa in più: la possibilità di considerare sia i providers globali che offrono il servizio di server DNS (Google Public DNS, OpenDNS, UltraDNS, ecc...) che i servizi regionali DNS ( server DNS di zona) ed inoltre, Namebench rileva automaticamente il nostro indirizzo per individuare i server DNS di zona con prestazioni migliori.

Namebench si scarica da qui: code.google.com/p/namebench/.


Vogliamo ora provare o cambiare facilmente i server DNS della nostra connessione? Ci sono tante utility.

Molto interessante è ChrisPC DNS Switch,  un'utility gratuita per uso non commerciale che consente di modificare il DNS con un solo click scegliendo tra gli oltre 30 messi a disposizione. Al momento è solo in lingua inglese e rumena.

La scelta del DNS server viene facilitata per mezzo di elenchi predefiniti (attraverso il combo con etichetta "Show") Ad esempio, se vogliamo proteggere l'anonimato è possibile selezionare un server dall'elenco del gruppo preset "Anonymous DNS". Oppure si può scegliere di utilizzare server DNS sicuri che filtrare i siti web che sono potenziali minacce per il PC (evitando virus, malware, trojan, ecc).
Inoltre, per limitare la navigazione in internet per i bambini è possibile scegliere di passare ad un server adatto ai minori con il gruppo "Family Safe DNS", per evitare siti nocivi come quelli degli adulti, o quelli che incoraggiano la violenza, la droga e / o un comportamento indecente.
Se si desidera solo un DNS più veloce di quello standard del vostro provider Internet, è possibile utilizzare uno dei gruppi preset DNS normale ("Regular") o dal tuo gruppo personalizzato ("Custom")
ChrisPC DNS Switch si scarica da qui: www.chris-pc.com

Ne propongo una che funziona anche su Windows 7: DNS JUMPER
Di questa utility se ne pala in italiano più diffusamente su IlSoftware.it e su Guidami.info. L'utility è semplicissima. Dal programma stesso o modificando il file "DnsJumper.ini" si può impostare la lingua in italiano e modificare l'elenco dei server DNS da utilizzare.
DnsJumper si può scaricare a questo indirizzo: http://www.sordum.org/7952/dns-jumper-v2-0/

Dallo stesso autore di Dns Jumper, Sordum, un'utility che ci aiuta a scegliere dei server Dns con protezione dai contenuti, quindi con il blocco di siti potenzialmente pericolosi o con contenuti inadatti ai bambini. Si tratta di DNS ANGEL
Se ne parla più diffusamente in italiano a questa pagina ilsoftware.it/..9652. E' una utility di una estrema comodità: http://www.sordum.org/8127/dns-angel-v1-3/

Infine, un'utility per i meno esperti, con poche opzioni e che vuole suggerire una lista di server DNS affidabile: Public DNS Server Tool 2.0


Per scaricare l'utility e conoscere ulteriori istruzione per l'utilizzo del programma, collegarsi al sito http://www.trishtech.com/downloads/dnstool/index.php 

Le utility proposte si riferiscono ad un sistema operativo Windows. Se si vuole invece cambiare il DNS in ambiente ANDROID, consiglio la lettura dell'articolo: Cambiare DNS in Android: come fare di Michele Nasi del 06/02/2014 su IlSoftware.it.

1 commento:

ingcelsi ha detto...

Alla fine del test sono risultati più veloci i server DNS di TIN:
Tin=194.243.154.62,195.31.190.31